Impianti di condizionamento

Il climatizzatore è un apparecchio divenuto ormai immancabile e indispensabile nelle nostre abitazioni.
Nel periodo estivo l’utilizzo di un buon impianto di condizionamento e depurazione dell’aria è essenziale per riposare meglio.

AD Electric si occupa di impianti di condizionamento d’aria. Da anni presenti nel settore siamo in grado di fornire ogni tipologia di impianto: sistemi di climatizzazione e riscaldamento residenziali, commerciali con garanzia di continuità di funzionamento.
Progettiamo e realizziamo ogni tipo di condizionatore d’aria per tutte le esigenze.
Il nostro centro, inoltre si occupa della vendita di ricambi originali per ogni nostro climatizzatore.
Servizio di assistenza pre e post vendita.
Per venire incontro alle esigenze della nostra clientela e fornire un servizio completo, ci occupiamo di assistenza autorizzata oltre alla manutenzione degli impianti di condizionamento d’aria.
Trattiamo con marchi riconosciuti per l’elevata qualità e affidabilità per dare sempre il meglio ai nostri clienti.
La professionalità e la preparazione dei tecnici e degli operai specializzati e l’assistenza data ai clienti permette alla nostra ditta di risolvere problematiche di ogni tipo e garantire la massima qualità nella climatizzazione dell’aria.

Tipologie
Solo freddo e a pompa di calore
I condizionatori si dividono in due grandi famiglie:
quelli chiamati solo freddo
quelli detti a pompa di calore.
La differenza sostanziale è che quelli a pompa di calore, oltre a raffreddare l’aria in estate, in inverno possono anche riscaldare invertendo il ciclo di funzionamento.
On-off e inverter
Un’ulteriore distinzione è quella relativa alla loro alimentazione e al loro funzionamento. Sotto questo punto di vista, ci sono due grandi famiglie:
condizionatori d’aria on-off
condizionatori d’aria ad inverter.
La tecnologia dei condizionatori on-off è molto semplice, (costa meno) ed ha un consumo elevato, perché quando si accende va subito alla massima potenza a prescindere da quanta ne serva effettivamente. I condizionatori ad inverter invece hanno una tecnologia detta “modulante”: ovvero durante il loro funzionamento, diminuisce la potenza necessaria in funzione del raffreddamento ottenuto man mano fino ad arrivare al minimo necessario al mantenimento della temperatura impostata, con un notevole risparmio energetico.
Se il condizionatore viene fatto funzionare per molte ore (per esempio di notte) è economicamente conveniente il modello inverter, in caso contrario il maggior costo rispetto al modello on-off non viene ammortizzato, poiché la funzione modulante interviene soltanto nel momento in cui si sta per raggiungere la temperatura desiderata.
Aspetto energetico
I condizionatori sono vincolati dalle norme europee sul risparmio energetico e debbono essere classificati dal costruttore secondo la classe di consumo energetico. Le classi di consumo energetico sono:
A: ottimo
B: buono
C: medio
D: mediocre
E: basso
F: molto basso
G: pessimo.
Le classi più alte (A-B) solitamente sono con tecnologia inverter, un condizionatore on-off può essere incluso nella classe A (o sottostanti) nel caso risulti consumare quanto il tipo di elettrodomestico (in questo caso il condizionatore) di una stessa classe, con tecnologia inverter oppure no. Spesso i condizionatori con tecnologia on-off non vanno oltre la classe C.
La direttiva della Comunità Europea è la n. 94/2/CE del 21 gennaio 1994 e al Decreto 12 aprile 1998 del Ministero dell’Industria e Commercio.
La potenza di un condizionatore si misura in BTU/h o frigorie/h.